Chaise Longue Dock 742

Emu

Descrizione

La Chaise Longue Dock 742 è realizzata con struttura in alluminio verniciato, disponibile in Nero, Marrone India, Grigio, Bianco Opaco e Blu Scuro. I cuscini sono disponibili nei colori Jeans, Gessato, Turchese, Hibiscus, Grigio Chiaro, Bianco, Marrone e Grigio Scuro.

Design: Sebastian Herkner
  • Lunghezza:
  • 195 cm
  • Larghezza:
  • 91 cm
  • Altezza:
  • 32 cm

Disponibilità: Disponibile (spedizione in 3/25 giorni)

Prezzo di listino: 2.284,00 €

Special Price 2.169,80 €


OPTIONAL

* Campi obbligatori

Prezzo di listino: 2.284,00 €

Special Price 2.169,80 €

Disponibilità: Disponibile (spedizione in 3/25 giorni)


Hai un'attività? Contattaci per info e sconti

Richiesta preventivo

CHIUDI X

Dettagli

La Chaise Longue Dock 742 è perfetta per arredare la zona relax, di giardini, perrazze, verande e porticati, in stile moderno e originale. Questa seduta relax a due posti, è realizzata con una parte dotata di cusicni di schienale, mentre l'altra senza.

Questa Chiase Longue ha la struttura in alluminio verniciato, disponibile in Marrone India, Nero, Bianco Opaco, Grigio e Blu Scuro. I cuscini di Dock disponibili nel modello basso o alto, sono realizzati in tessuto per esterno, disponibile in Jeans, Gessato, Turchese, Hibiscus, Grigio Chiaro, Bianco, Marrone e Grigio Scuro.

Caratteristiche principali della Chaise Longue Dock:

  • Comoda e confortevole
  • Molte combinazioni disponibili
  • Stile particolare

Lo sapevi che..

La Chaise Longua Dock 742 è realizzata da Sebastian Herkner, un designer che si è concentra sulla progettazione di oggetti e mobili che uniscono vari contesti culturali, combinando le nuove tecnologie con l'artigianato tradizionale allo scopo di valorizzare la bellezza multiforme dei materiali e di riportare l'attenzione ai piccoli dettagli.

AUTHORIZED STORES

Bizzotto
Bonfante
Broil King
Emu
Fast
FIM
Giulio Barbieri
Greenwood
Lafuma
Nardi
Officina Amisano
Ombrellificio Veneto
Outdoorchef
Omet
Planet
Regarden
Scab Design
Slide
Tomasucci
Trequanda
Unopiù
Vermobil